Petti di pollo al limone

Petti di pollo al limone
Petto di pollo
Petto di pollo
  • 400      gr                     petti di pollo
  • 40        gr                     burro
  • 40        gr                     succo di limone
  • Sale, pepe, farina
Fettine di petto di pollo
Fettine di petto di pollo

Battere le fettine di petto di pollo con il batticarne o con la lama di un grosso coltello.

Petto infarinato in padella
Petto infarinato in padella

Sciogliere il burro in una padella e adagiarvi le fettine infarinate.

Petto rosolato
Petto rosolato

Rosolare per quattro minuti da un lato e quattro dall’altro.

Limone in padella
Limone in padella

Salare e pepare dopo aver voltato i petti, aggiungere il succo di limone, coprire, abbassare la fiamma ed insaporire per due minuti.

Petti di pollo al limone
Petti di pollo al limone

L’articolo

Potete acquistare il petto di pollo intero e poi affettarlo voi, oppure acquistare delle fettine già pronte (nel primo caso costa meno ma nel secondo in genere le fettine sono più sottili).

Attenzione: il petto di pollo deve essere ben cotto. Quindi, a seconda dello spessore delle fettine, aumentate o diminuite il tempo di cottura. Naturalmente se aumentate il tempo di cottura dovete ridurre la fiamma per non farlo abbrustolire e soprattutto seccare.

Potete valutare, nel caso, di aggiungere un poco di vino prima di mettere il succo di limone, coprire e cuocere a fiamma bassa. Anche quando aggiungete il limone dovete stare attenti che non si asciughi troppo. Il risultato prevede una salsina che si forma naturalmente con il fondo di cottura dei petti nel burro ed il succo di limone.

A vostro gusto, insieme col limone, potete aggiungere salvia oppure erba cipollina.

Vai al profilo Facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.