Pesce alla brace

Pesce alla brace
  • Pesce
  • Olio, sale, pepe, aglio, origano, succo di limone, vino bianco
  • Un rametto di rosmarino
Olio condito
Olio condito

Schiacciare lo spicchio d’aglio e metterlo in un bicchiere. Aggiungere origano, sale, pepe, succo di limone, vino bianco. Mettere il condimento a riposare in frigorifero per almeno 3 ore. Intanto spanciate e lavate il pesce ma non squamatelo.

Pesce sulla griglia
Pesce sulla griglia

Poggiate il pesce su di una graticola posta sulla brace accesa ad una distanza tale che si possa resistere con la mano per 8 o 9 secondi.

Pesce girato
Pesce girato

Girare il pesce con attenzione ogni 5 minuti in ognuno dei 4 versi.

Rosmarino per spennellare
Rosmarino per spennellare

Ogni volta spennellatelo utilizzando il rametto di rosmarino. Il pesce è pronto quando la prima spina dorsale si sfila senza fatica. Per regolarvi questa spigola di quasi due chili ha cotto per 40 minuti.

Pesce alla brace
Pesce alla brace

L’articolo

Sembra una cosa semplice cuocere del pesce alla brace ma non lo è. Innanzitutto il pesce ha una cottura moto diversa da quella della carne. Per cuocere una bistecca ci vuole calore intenso in modo che i pori della carne si chiudano e non si determini una perdita dei succhi interni.

Al contrario la cottura del pesce è lenta, altrimenti si brucia all’esterno e rimane crudo all’interno. L’esperienza vi insegnerà a regolarvi sui tempi a seconda delle dimensioni del pesce. Controllare il punto di cottura attraverso la prima spina dorsale è utile, ma se lo fate troppo spesso rischiate di romperla. Quindi dovere andare quasi a colpo sicuro.

Escamotage come quello di passare il pesce nel sale servono solo a rovinare il risultato finale (con il sale il pesce si asciuga: la cottura la sale è un’altra cosa). Può essere una utile variante invece marinare il pesce e immergerlo nella marinata ogni volta che lo dovete girare. Attenzione a girarlo in ogni modo possibile ed a far si che la brace sia disposta uniformemente. Può essere utile, se il pesce è grosso e la giornata ventosa, disporre di altra brace rovente da aggiungere a metà cottura.

Vai al profilo Facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.