Panpepato

Panpepato
Ingredienti
Ingredienti
  • 1          kg                                miele
  • 500      gr per tipo di               mandorle, nocciole, noci, canditi, cioccolato fondente, uvette, farina, vinsanto
  • 5          cucchiaini colmi         sale
  • 5          cucchiaini rasi             pepe nero
  • 1+1/2                                      noce moscata
Uvette
Uvette

Mettere ad ammollare le uvette in una ciotola con acqua fredda.

Canditi
Canditi

Tagliare a pezzetti i canditi.

Noci
Noci

Su di un tagliere rompere i gherigli di noce con un mattarello.

Cioccolato
Cioccolato

Tagliare a scaglie il cioccolato.

Mandorle
Mandorle

Rompere a pezzi le mandorle. Potete usare un mixer col l’accortezza di trattarle poche alla volta e di usarlo con due o tre brevi impulsi per non scaldarle o ridurle in poltiglia.

Nocciole
Nocciole

Fare lo stesso con le nocciole.

Uvette scolate
Uvette scolate

Scolare le uvette e lasciarle asciugare.

Riunire gli ingredienti
Riunire gli ingredienti

Riunire tutti gli ingredienti su di una tavola di quelle per stendere la sfoglia. Il miele va diluito con il vinsanto.

Impasto
Impasto

Impastare gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.

Infornare
Infornare

Formare delle palline e riempire degli stampi. Infornare per trenta minuti a 200°.

Panpepato
Panpepato

L’articolo

Questo dolce è stato presente in tutti i miei natali, da quando ero bambino ad oggi: prima mia nonna, poi mia madre ed oggi io. Questa è la versione spoletina, mia nonna era di quel paese, ed è quello che per me, ma è ovviamente soggettivo, è l’originale e la pietra di paragone con cui misurare tutti gli altri.

Probabilmente nei suoi ingredienti concentra tutti i prodotti alimentari che in quel periodo dell’anno erano disponibili ed avevano valore. E allora la frutta conservata, secca o candita, il miele (che testimonia dell’antichità della ricetta, il cioccolato ed il pepe, un tempo rari e costosi.

Vai al profilo Facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.