Spinaci lessati

Spinaci lessati

Spinaci
Spinaci

Per fare gli spinaci lessati gli spinaci vanno puliti togliendo ad ogni piantina le foglie gialle o marce e tagliando fusto e radici (i fondi) che conserverete.

Spinaci puliti
Spinaci puliti

Le foglie vanno sciacquate molto bene cambiando l’acqua almeno tre volte. L’ultima volta lasciatele a bagno.

Spinaci in tegame
Spinaci in tegame

Gli spinaci si cuociono a fiamma alta, coperti, senza acqua,

Sale in tegame
Sale in tegame

con un pizzico di sale grosso e per molto poco tempo: devono rimanere le foglie integre.

 

Spinaci in cottura.
Spinaci in cottura.

Appena cotti scolateli subito. Così sono pronti per essere consumati conditi con olio e limone, ripassati in padella o utilizzati per qualche preparazione.

Spinaci lessati
Spinaci lessati

L’articolo

Le verdure in generale si lessano immergendole in abbondante acqua bollente. Così si fa per esempio per i fagiolini e i cavoli di ogni genere. Fanno eccezione alcune verdure a foglia larga. Stante che per tutte vale la regola che debbono essere cotte “al dente” gli spinaci per esempio debbono avere un trattamento diverso.

Gli spinaci contengono molta acqua che devono perdere in cottura. Gettandoli in un tegame caldissimo e cuocendoli coperti a fiamma alta, la poca acqua in cui cuociono è la loro: quella che perdono subito appena sottoposti al calore.

Dopo poco si aggiunge il sale (tutte le verdure vanno salate in cottura) e si cessa la cottura avendo cura che le foglie siano ancora compatte. Niente di peggio degli spinaci stracotti.

Vai alla Home page

Vai al profilo Facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.