Piccioni ripieni

Piccioni ripieni
Ingredienti
Ingredienti
  • 2                                 piccioni puliti
  • .                                  i loro fegatini
  • 2                                 salsicce
  • 40        gr                     burro
  • ½         spicchio           aglio
  • 6          foglie               salvia
  • 1                                 uovo
  • 1                                 cucchiaio parmigiano
  • 50        cc                    whisky
  • 100      cc                    brodo
Burro e salvia in pentola
Burro e salvia in pentola

Sciogliere 10 grammi di burro con due foglie di salvia.

Salsicce e fegatini in pentola
Salsicce e fegatini in pentola

Aggiungere le salsicce ed i fegatini.

Pentola coperta
Pentola coperta

Coprire, abbassare la fiamma e rosolare per 5 minuti mescolando di tanto in tanto.

Ripieno
Ripieno

Tritare il soffritto ed aggiungere uovo, parmigiano e noce moscata. Impastare

Riempire piccioni
Riempire piccioni

Con un cucchiaio riempire l’addome dei piccioni con il ripieno.

Cucire piccioni
Cucire piccioni

Con ago e filo cucire l’apertura dell’addome.

Legare piccioni
Legare piccioni

Foderare il petto dei piccioni con fettine di pancetta e foglie di salvia. Legare i piccioni.

Rosolare piccioni
Rosolare piccioni

Sciogliere il butto nella pentola e rosolare i piccioni quattro minuti per lato.

Verdure a pezzetti
Verdure a pezzetti

Intanto fare a pezzetti cipolla, carota, sedano e la pancetta rimasta.

Trito in pentola
Trito in pentola

Gettare il trito dopo la seconda volta che avete girato i piccioni.

Whisky in pentola
Whisky in pentola

Dopo  la rosolatura salare, pepare e versare il whisky. Farlo assorbire.

Brodo in pentola
Brodo in pentola

Versare il brodo, coprire, abbassare la fiamma e cuocere per quaranta minuti mescolando e girandoli di tanto in tanto.

Piccioni cotti
Piccioni cotti

A cottura ultimata togliere dal fuoco, Tagliare la legatura e dividerli a metà.

Fondo di cottura
Fondo di cottura

Frullare il fondo di cottura e versarlo sulle metà dei piccioni.

Piccioni ripieni
Piccioni ripieni

L’articolo

La mamma di un mio carissimo amico ora è defunta, ma ricordo che cucinava in maniera favolosa. In particolare i piccioni ripieni che preparava erano divini.

Ho tentato di riprodurli ma temo di non essere arrivato ai suoi livelli. Da tempo anche suo figlio, il mio amico, è venuto a mancare. Perché, arrivati alla mia età, le cose migliori esistono solo nel ricordo?

Mentre medito sull’ardua questione gusto i piccioncini che, vi dirò, non sono affatto male, anzi…

Vai al profilo Facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.