Pappardelle mari e monti

Pappardelle mari e monti
  • 100      gr                     pappardelle all’ uovo secche
  • 40        gr                     salmone (ritagli)
  • 15        gr                     tartufo nero (scorzone estivo)
  • 20        gr                     burro
  • 20        gr                     panna da cucina
  • 1          cucchiaio         parmigiano
  • ½         spicchio           aglio
  • Pepe
Aglio soffritto nel burro
Aglio soffritto nel burro

Sciogliere il burro con l’aglio schiacciato.

Salmone a pezzetti
Salmone a pezzetti

Intanto fare a pezzetti 25 gr di salmone.

Salmone in padella
Salmone in padella

Aggiungere il salmone in padella, coprire e stufare per 3 minuti.

Panna in padella
Panna in padella

Aggiungere la panna ed amalgamare senza che quest’ultima arrivi a bollire.

Tritare tartufo
Tritare tartufo

Intanto fare a pezzetti il rimanente salmone, tagliare tre o quattro fettine sottilissime di tartufo e tritare il resto.

Pappardelle in padella
Pappardelle in padella

Lessare le pappardelle, scolarle e saltarle a fiamma media nella padella della salsa, aggiungendo, se necessario, un poco di acqua di cottura della pasta se il condimento si asciuga troppo.

Condimento pappardelle
Condimento pappardelle

Spegnere il fornello, aggiungere il tartufo tritato, il parmigiano ed il rimanente salmone meno tre o quattro pezzetti, e mescolare. Versare nel piatto e guarnire con le fettine di tartufo ed i pezzetti di salmone. Un pizzico di pepe e servite subito in tavola.

Pappardelle mari e monti
Pappardelle mari e monti

L’articolo

Uno sfizio od un piatto prestigioso. Potete ovviamente utilizzare varietà più pregiate di tartufo. Il salmone vi consiglio di acquistarlo, anche se di pregio, a ritagli perché risparmiate. Tanto non vi serve la fetta intera.

Attenzione a seguire pedissequamente le istruzioni perché si tratta di un piatto molto delicato. Il salmone nel burro deve stufare e non soffriggere (eventualmente aggiungete un cucchiaio o due di acqua. La panna non deve bollire. Amalgamate con il tartufo, i pezzetti di salmone ed il parmigiano a fornello spento. Ponete la guarnizione di salmone e tartufo sui piatti prima di servire in tavola.

Vai al profilo Facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.