Minestra di carciofi

Minestra di carciofi
Ingredienti
Ingredienti
  • 6                                 carciofi
  • 400      gr                     porri puliti
  • 300      gr                     patate
  • 50        cc                    olio di oliva
  • Dado, pepe, menta
  • 1,5       lt                      acqua
Carciofi tagliati
Carciofi tagliati

Pulire i carciofi e tagliarli come per i carciofi trifolati (vedi ricetta), poi tagliare gli spicchi a metà.

Porri affettati
Porri affettati

Pulire e affettare i porri.

Porri in pentola
Porri in pentola

Soffriggere i porri nell’olio per due minuti.

Patate affettate
Patate affettate

Intanto affettare le patate e spezzettare le fette.

Patate in pentola
Patate in pentola

Aggiungere le patate e soffriggere per altri due minuti.

Carciofi in pentola
Carciofi in pentola

Aggiungere anche i carciofi e continuare a soffriggere per 5 minuti.

Acqua in pentola
Acqua in pentola

Versare l’acqua, aggiungere il dado, il pepe e la menta.

Pentola coperta
Pentola coperta

Quando l’acqua bolle abbassare la fiamma al minimo, coprire e continuare la cottura per 30 minuti. Cuocere nella minestra il tipo di pasta che volete. Servire in tavola accompagnato da parmigiano.

Minestra di carciofi
Minestra di carciofi

L’articolo

Questa è una creazione. Partita, come in molti altri casi da una richiesta di mia moglie e sviluppata attraverso ricerche, prove e sperimentazioni.

In genere in questi casi parto dalla piccola, ma non tanto, biblioteca di cucina che ho in casa. Proseguo poi con una ricerca su internet. Questo ultimo mezzo ha grandi potenzialità ma anche un enorme limite: ci si trovano, come cucina ma anche come qualsiasi altra cosa, ricette serissime ed immani cazzate.

Non esiste un metodo intrinseco di distinguerle. Quindi bisogna usare l’intelligenza, l’immaginazione e sperimentare, fino ad arrivare ad una sintesi originale. È questo il caso.

È un piatto da cucina quotidiana, da distinguere da quella con ceci, guanciale e crostini di pane, più ricca e complessa che infatti ho rinominato zuppa di carciofi.

Vai al profilo Facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.