Frittata di patate

Frittata di patate
Patate
Patate
  • 1          kg                    patate
  • 2                                 uova
  • 3          cucchiai           pecorino romano grattugiato
  • 2          cucchiai           olio
  • Noce moscata, sale, aglio, peperoncino
Schiacciare le patate
Schiacciare le patate

Dopo aver lessato e sbucciato le patate schiacciarle con l’apposito strumento.

Peperoncino
Peperoncino

Intanto che raffreddano privare un peperoncino dei semi e dei filamenti.

Patate condite
Patate condite

Condire le patate schiacciate con le uova, il pecorino, il sale e la noce moscata. Amalgamare.

Soffritto
Soffritto

Soffriggere l’aglio ed il peperoncino tritati nell’olio.

Composto nella padella
Composto nella padella

Versare nella padella il composto facendo attenzione a non spostare il soffritto tutto da un lato.

Frittata in padella
Frittata in padella

Cuocere cinque minuti a fiamma media scuotendo la padella ogni tanto per non farla attaccare.

Frittata sul coperchio
Frittata sul coperchio

Girare la frittata utilizzando un coperchio bagnato e rimetterla nella padella. Ripetere le stesse operazioni per 5 minuti poi rovesciare di nuovo sul coperchio e quindi su di un piatto.

Frittata di patate
Frittata di patate

L’articolo

La faceva mia nonna quando ero bambino ed a me è sempre piaciuta moltissimo. Mi piaceva anche l’impasto crudo, lo stesso delle crocchette di patate, che lei chiamava Le patate vestite a festa. Mi spettava di diritto la bacinella che aveva contenuto le patate condite, da pulire con le dita.

Era poi uno spettacolo vederla girare la frittata col coperchio: mi sembrava uno di quei giocolieri che vedevo talvolta al circo. Penso che sarebbe molto contenta di sapere che anch’io oggi mi cimento nello stesso esercizio.

Vai al profilo Facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.