Alici alla pizzaiola

Alici alla pizzaiola
Alici
Alici
  • 500      gr                     alici fresche
  • 1          spicchio           aglio
  • 2          cucchiai           olio
  • 100      gr                     pelati
  • Sale, pepe, origano
Alici pulite
Alici pulite

Togliere la testa alle alici, aprirle con un dito e togliere la lisca. Ungere una teglia con un cucchiaio d’olio, disporre metà delle alici distese.

Alici condite
Alici condite

Condire con l’aglio tritato, sale, pepe ed origano. Coprire con i pelati tritati.

Secondo strato
Secondo strato

Disporre sopra l’altra metà delle alici. Salare ed infornare a 200° per 20 minuti. Lasciare nel forno spento per dieci minuti per far asciugare il liquido.

Alici alla pizzaiola
Alici alla pizzaiola

L’articolo

Un pesce versatilissimo e di importanza cruciale nell’alimentazione. Da secoli messo sotto sale ed utilizzato come conserva alimentare è ottino (ed economico) anche fresco.

Uno dei suoi utilizzi più diffusi è sotto forma di tortino. A differenza delle Sarde, che vanno squamate e sono più difficili da aprire, sono semplicissime da pulire. Con due dita si asporta la testa (e vengono via insieme anche le interiora). È sufficiente tenere il corpo con la sinistra ed inserire il dito indice per aprirle, A metà del corpo con pollice ed indice si separa la lisca dai due filetti e la si distacca prima dalla parte superiore, poi da quella inferiore: il gioco è fatto.

Vai al profilo Facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.